6721 visitatori in 24 ore
 182 visitatori online adesso


Stampa il tuo libro



Francesco Falconetti

Francesco Falconetti

A volte, così docile, mi lascio cullare.
Questo mutevole vento (che talvolta ritorna),
mi trasporta, così lontano. ... (continua)


La sua poesia preferita:
Zina non conosceva il colore del mare
Zina non conosceva il colore del mare,
coi suoi quindici anni ed una valigia vuota
s'incamminava scalza lungo la polverosa strada di paese che portava al mare.
Nessun amico, nessun perdono,
quegli occhi azzurri d'un azzurro mare
sconfitti e spenti...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Al tramonto, tra le colline di Tissi
A volte il viaggio mi rinfranca le stanche ali:
ho respirato tante volte il sapore del sale
tra le onde profonde del Mediterraneo,
ne ho risalito le correnti verso Nord,
sono venuto a trovarti, tra le colline di Tissi
- tu mi stavi aspettando -...  leggi...

La neve dell’87
Piovevano lacrime di ghiaccio
nell’aprile dell’ottantasette
e la timida primavera nascondeva le rondini
tramortite da quell’assurda persistenza (fatta di neve).
Era il tripudio delle strane circostanze, di noi
che neanche ci conoscevamo poi
che...  leggi...

Desiderio, sai?
Il cuore suonava un valzer nella notte,

tre ninnananna udìi nel profondo dei suoi respiri.

La sinfonia delle...  leggi...

Il mio dolore
Credevo d'impazzire
trafitto dal dolore.
Il caso e la ragione
mi soccorse,
su fogli dipinti...  leggi...

Non saprai mai
Non saprai mai padre
il mio destino,
figlio di tradite stelle
che falsamente illuminano il giorno
e che m'ispirano, oggi, a parlar di te,
ormai da lustri immobile nel tuo bianco sepolcro.

Non saprai mai padre
il dolore dei miei vent'anni...  leggi...

Come condanna, sulle mie dita
Come condanna, struggo le mie membra
alla ricerca di perduti istanti, d'emozioni.
E non v'è giorno, non v'è istante
che non ricordo,
nella rinnovata mia sorte,
che, come condanna,
son destinato a convivere
con la mia...  leggi...

Francesco Falconetti

Francesco Falconetti
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Zina non conosceva il colore del mare (29/05/2013)

La prima poesia pubblicata:
 
Porco cane (23/01/2013)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Il falco ed il cardellino (16/03/2018)

Francesco Falconetti vi consiglia:
 ...e il nostro sguardo, oggi, non s'incontra ancora (05/12/2013)
 Il mio dolore (15/09/2013)
 Desiderio, sai? (12/09/2014)
 Vigevano bambina (09/09/2014)
 Al tramonto, tra le colline di Tissi (13/04/2015)

La poesia più letta:
 
Come spiga... in un fertile campo di grano (27/05/2013, 5431 letture)

Francesco Falconetti ha 7 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Francesco Falconetti!

Leggi i 165 commenti di Francesco Falconetti


Leggi i racconti di Francesco Falconetti

Le raccolte di poesie di Francesco Falconetti


Autore del giorno
 il giorno 23/12/2016
 il giorno 17/12/2015
 il giorno 10/12/2014
 il giorno 03/12/2013

Francesco Falconetti
ti consiglia questi autori:
omissam
 carla vercelli
 Lia
Pietro Roversi
Donatella Pezzino

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Francesco Falconetti? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Francesco Falconetti in rete:
Invia un messaggio privato a Francesco Falconetti.


Francesco Falconetti pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Francesco Falconetti


Le sue 19 poesie in Introspezione

Sotto l’ombra dei gerani, d’inverno

Introspezione
Disteso sotto l’ombra dei gerani, d’inverno
piango la calura dell'estate

-e cos'è, quest'incredibile attesa del silenzio che mi strazia (l’anima)? -

Ho camminato (ancora) i miei canuti anni, come gocce a mare,
tra involontari……leggi

Francesco Falconetti 04/10/2015 00:59| 1| 463 391

Anime

Introspezione
Sospiro,
istanti di poesia
muoiono
accartocciati nella mente.

Inspiro,
concatenate necessità,
quotidiane e perenni,
strette mi schiacciano al suolo.

Espiro,
sempre più dimentico,
la mia anima vociante che
disperata e……leggi


Francesco Falconetti 22/10/2013 00:28| 2| 1039 1023

Il mio dolore Introspezione
Credevo d'impazzire
trafitto dal dolore.
Il caso e la ragione
mi soccorse,
su fogli dipinti……leggi




Francesco Falconetti 15/09/2013 03:29| 2| 2303 2108|

Attendendo una nuova alba

Introspezione
Polvere d'universo
attendo,
stramazzato dai flutti
del mare
irrequieto
annaspo
tra tradite attese
ed ineffabili propositi
scontatamente mancati
che dimostrano
ed affermano
l'inutilità
del mio esistere.

All'esterno
un nuovo Sole……leggi


Francesco Falconetti 06/08/2013 15:56| 1| 1122 1007

Tra mute ispirazioni di ragionati istanti

Introspezione
E mi ritrovo qui,
tra mute ispirazioni
di ragionati istanti,
alla ricerca di frammenti di pensieri
catturati da mani sottili
che nascondono, in se, armate,
perdute sensazioni
lasciate volare via dal tempo
che, inarrestabilmente, fugge
come……leggi


Francesco Falconetti 25/06/2013 09:25| 2| 1179 1094

Così, vinto m'abbandono e chiudo gli occhi... e nulla più sento

Introspezione
Come subacqueo in immersione,
m'immergo nel profondo,
senza maschera alcuna,
Sirena
nel mare blu profondo.

E più m'immergo e
più si spande
l'oceano di parole e di pensieri
che, sorprendentemente, si dischiude
in un celato……leggi

Francesco Falconetti 13/06/2013 19:06| 1| 1158 1128

Come condanna, sulle mie dita Introspezione
Come condanna, struggo le mie membra
alla ricerca di perduti istanti, d'emozioni.
E non v'è giorno, non v'è istante
che non ricordo,
nella rinnovata mia sorte,
che, come condanna,
son destinato a convivere
con la mia……leggi



Francesco Falconetti 11/06/2013 21:38| 4| 2056 1896

Verrà il giorno in cui...

Introspezione
Verrà il giorno in cui il tuo viso piangerà
dolori nascosti nell'intimo
da una maschera di carne dura e spessa
che, come un corpo nero, assorbe per intero
la luce che vi s'incide,
senza scampo,
senza anelare quell'attimo di……leggi


Francesco Falconetti 31/01/2013 16:55| 2253 2209

E quante volte

Introspezione
E quante volte
avrei potuto
stampare il tempo
su sospesi istanti
che attendevano
solo il lieve alito d'un respiro
per esistere.
E quante volte
avrei potuto
prendere per mano il
mio destino,
invece arreso
all'ostinata mia assenza.
E……leggi

Francesco Falconetti 19/05/2013 00:16| 1093 994

Maschio grembo gorgogliante

Introspezione
Affastellati pensieri
trafugano nell’animo,
con parole al vento,
giunchi recisi
di pensier profondi
che l’intelletto cerca……leggi

Francesco Falconetti 13/05/2013 12:10| 1195 1080

Ma quando la finirai di comportarti come...?

Introspezione
Pensoso trascinarsi
di osservazioni esteriori
che non mutano i
fatti che rigano lo
sguardo.
Come un automa in
cerca di input, invano
attendi un comando
esterno.
Ma le luci sono spente.
E nessun dorme nella
tua stanza, e nessun
elabora per……leggi

Francesco Falconetti 09/04/2013 15:40| 1217 1138

Lacrime silenti al batter di ciglia

Introspezione
Lacrime silenti
al batter di ciglia
volgono eterni rimpianti
umanizzati da volti
ed immagini perse
nelle nebbie dei ricordi.

In lontananza,
sagome……leggi

Francesco Falconetti 08/04/2013 01:20| 1068 1052

Sull'onda

Introspezione
Sull'onda avanza,
irrefrenabile pensiero.
Sull'onda avanza e,
infine, si schianta,
con apocalittico fragore,
sulla riva annichilita
dall'impatto.
Sull'onda ancora avanza
e, di nuovo, si schianta
con ancor maggior fragore, quasi
a voler……leggi


Francesco Falconetti 04/04/2013 22:47| 1436 1293

Qualcuno che risponda, please

Introspezione
Tutto tace:
tutto tace sotto l'ombra spoglia
di una sottile nuvola di passaggio
che, distrattamente e frettolosamente,
ti passa accanto, attento a
schivarti nel contatto.
Tutto tace, ovunque:
nessuna novità,
né……leggi

Francesco Falconetti 29/03/2013 16:05| 1| 1356 1246

Nessun lamento

Introspezione
Nessun lamento:
tutto si spegne col colore
delle nebbie fitte e immaginarie
su un sipario (di secondo
piano) di scena, che nulla
ha da dare agli "altri", nè
a se, se non il ricordo
amaro e vago.
Nessun lamento:……leggi



Francesco Falconetti 25/02/2013 18:28| 1608 1397

 
Precedenti 15 >>

19 poesie trovate. In questa pagina dal n° 1 al n° 15.

 


Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione

Introspezione
Sotto l’ombra dei gerani, d’inverno
Anime
Il mio dolore
Attendendo una nuova alba
Tra mute ispirazioni di ragionati istanti
Così, vinto m'abbandono e chiudo gli occhi... e nulla più sento
Come condanna, sulle mie dita
E quante volte
Maschio grembo gorgogliante
Ma quando la finirai di comportarti come...?
Lacrime silenti al batter di ciglia
Sull'onda
Qualcuno che risponda, please
Nessun lamento
Silenzio
Senza un perché
Orfano della notte
Verrà il giorno in cui...
Ancora sereno è il cielo

Tutte le poesie



Francesco Falconetti
 I suoi 5 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
L'ascensore (20/10/2014)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Lo strano caso del poeta e dell’ingegnere (09/06/2015)

Il racconto più letto:
 
L'ascensore (20/10/2014, 936 letture)


 Le poesie di Francesco Falconetti



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it